Noi... al completo!

31/03/08

Gita all'Acquario di Genova




"Cronaca semiseria di una giornata senza gli strumenti"

Ultime foto: quelle di Massimo
Ecco le foto di Manuele
ci sono anche altri link

Come sapete ieri abbiamo organizzato una gita all'Acquario di Genova e voglio raccontare questa avventura nel nostro blog.
Siamo stranamente partiti in orario, nonostante il cambio dell'ora, con un autista d'eccezione: il babbo della Sara che si è offerto volontario per portare in terra ligure un branco di scalmanati di tutte le età e dare una mano al nostro Presidente. Sarà per l'emozione di un viaggio fuori zona, sarà per l'invidia di chi è rimasto a casa, alla prima fermata il nostro mitico bus....non voleva ripartire. "Si comincia bene!" ha pensato qualcuno ma è bastata una spintarella dell'Antonella e si è rimesso in moto!(vi prego mandatemi la foto!). Nel frattempo la Patrizia è andata alla toilette e casualmente ha sentito due signore che parlavano di ..bande. Ha rizzato prontamente le antenne, abbordato le signore e rifilato un depliant.
Primo servizio nella storia della Folkloristica concluso (o quasi) al gabinetto!! E nessuno provi a fare una battutaccia....perchè p.r. si nasce!
Il resto del viaggio è proceduto senza intoppi e puntualissimi alle 11 siamo entrati all'Acquario. Veramente bello e meritevole di una visita. In un paio di ore abbiamo conosciuto i pesci di tutto il globo, incontrato foche, pinguini, coccodrilli, cavalucci marini, ranocchine arancioni grandi quanto un'unghia, le inquietanti murene e gli stupendi delfini, squali e addirittura accarezzato le razze
Le foto non sono un granchè, vuoi per il vetro o per la mancanza di flash, vuoi per il fotografo (Matteo) ma sono comunque da vedere.
Finita la visita abbiamo pranzato (vedi foto) quindi ci siamo avventurati nel centro storico. Abbiamo visto la presunta casa di Cristofero Colombo, il Palazzo Ducale, il teatro Carlo Felice (li nessuno ha avuto il coraggio di proporre un concerto), la piazza De Ferrari con la fontana
dove i ragazzi naturalmente si sono fatti la doccia e mangiato un gelato. Visto che la guida (io) non aveva poi troppa dimestichezza con la cartina i malfidati sono voluti salire in un trenino (vi ricordate il nostro trenino del carnevale? mancava Scalabrino poi era uguale) che nonostante il peso e l'agitazione dei presenti ci ha scorrazzato per i "carruggi" anche se con notevole sforzo. Il trenino, tra i canti dei passeggeri e le preoccupate occhiate del conducente, ci ha riportato al porto antico. E lì indovinate cosa abbiamo trovato ad attenderci? Ma naturalmente una banda! Si...lo sò che non era per noi ma è stato comunque una piacevole sorpresa e....altri depliant elargiti e chissà che non torneremo a presto a Genova.
Altra sorpresa per dei ritardatari cronici come noi.... all'orario stabilito tutti presenti, pulman compreso.
Il viaggio di ritorno, a parte il traffico e qualche problema con il dvd ( film di paura non graditi, film in inglese non capiti, film muti doppiati da...noi) è filato liscio allietato dalle barzellette del Nazze e di Massimo che hanno posto felicemente fine alle discussioni sul film.
Insomma davvero una bella giornata che ricorderemo per molto tempo durante le nostre scorribande. Un grazie a tutti per la bella compagnia che ci siamo reciprocamente fatti dal più grande al più piccolo (Gianluca e Martina i baby del gruppo sono stati stupendi! ma solo i miei sono insopportabili?) e un grazie anche a chi è venuto con qualche sacrificio pur di essere con noi. Mandatemi le altre foto che le aggiungo e speriamo di fare presto il bis...facciamo un sondaggio su dove andare?

06/03/08

ECCO IL NUOVO NATO!!!


Questo è il piccolo Luca, il bambino della nostra Color Guard Gabriella.
A nome di tutta la Folkloristica gli diamo il benvenuto e...non vi sembra che le premesse siano buone? Auguroni al piccolo, alla mamma,al babbo e alla sorellina.